Sistemi a correzione di errore: che cosa sono e come funzionano?

Sistemi a correzione di errore: che cosa sono e come funzionano?

Il mondo delle scommesse online permette di scommettere su praticamente qualsiasi cosa, in termini di eventi, avvenimenti e tipologie di giocata possibili. Perchè, quindi, risparmiarsi soffermandosi sul semplice risultato fisso di un match di Serie A se si ha la possibilità di sperimentare tanto altro ancora, che potrebbe ritenersi di gran lunga migliore e più redditizio? Oggi parliamo di uno dei principali sistemi di scommesse online: i sistemi a correzione di errore. Ecco che cosa sono e come funzionano.

Che cosa sono e come funzionano i sistemi a correzione di errore

I sistemi a correzione di errore sono delle tipologie di giocata utilizzate dagli scommettitori all’avanguardia e in grado di offrire un grado di copertura maggiore per le proprie multiple, partendo da un numero di pronostici che non sia – però – molto alto. Un qualsiasi sistema a correzione di errore permette di garantire una copertura se uno o più pronostici dovesse essere sbagliato ma, ovviamente, anche un guadagno minore se ciò dovesse accadere.

I migliori bookmakers online permettono di giocare ai sistemi a correzione di errore, offrendo uno schema e una panoramica precisa sui guadagni e sull’organizzazione delle giocate.

I principali sistemi a correzione di errore

Di seguito, sono riportati i principali sistemi a correzione di errore, utilizzati dai giocatori più esperti e non solo:

  • Sistema Heinz: è, sicuramente, il più divertente tra i sistemi di scommesse online a correzione di errore. Il sistema Heinz permette, attraverso sei pronostici, di realizzare 57 scommesse differenti: 15 doppie, 20 triple, 15 quadruple, 6 quintuple e una sestina; per vincere, in un sistema non proibitivo, ci sarà bisogno di azzeccare almeno 2 pronostici.
  • Sistema Canadian: uno dei sistemi a correzione di errore più diffusi è il Canadian, che si basa sulla realizzazione di 26 differenti giocate per 5 avvenimenti, secondo il seguente schema; 10 doppie, 10 triple, 5 quadruple e una quintupla saranno oggetto della scommessa che, per realizzarsi attraverso una vincita, ha bisogno che almeno 2/5 eventi si verifichino. Correggendo 3 errori, infatti, questo metodo permette di recuperare denaro con due avvenimenti esatti, e di guadagnare sicuramente con più intuizioni.
  • Sistema Yankee: è un sistema piuttosto complesso, che corregge 2 errori su 4 pronostici e che viene utilizzato soltanto dagli scommettitori più esperti. Si basa su 4 pronostici organizzati in 11 scommesse, di cui 6 doppie, tre triple e una quadrupla. Se si riesce ad azzeccare più di due pronostici, necessari per recuperare denaro, i guadagni saranno cospicui.
  • Sistema Trixie: l’ultimo tra i sistemi a correzione di errore proposti è sicuramente il più comune e quello con un numero minore di giocate. Il sistema Trixie permette di realizzare 4 scommesse differenti con tre avvenimenti, attraverso tre doppie e una tripla. Essendo alla portata di chiunque, anche in questo caso bisognerà azzeccare due pronostici su tre, correggendo un solo errore.

Lascia un commento